BLOG di Massaggio IT

I benefici dei massaggi

19 marzo 2018 - Il massaggio è una delle più antiche forme di guarigione che l’uomo abbia mai ideato e utilizzato. Attraverso l’intervento mirato delle mani o di strumenti specifici, questa tecnica permette al corpo del paziente di decontrarsi, scaldarsi e corroborarsi in modo veloce e naturale. Con i secoli, le tecniche di massaggio si sono perfezionate e sono sopravvissute proprio grazie alle loro proprietà straordinarie. Sebbene ogni massaggio sia destinato a un particolare tipo di risultato, possiamo tranquillamente affermare che i conclamati benefici del massaggio siano davvero tanti.

 

Il massaggio svolge una funzione rilassante, stimolante ed energizzantesul corpo di chi lo riceve, andando a migliorare la circolazione e a purificare la pelle. In base al tipo di pressione, di tocco e di energia esercitata su zone specifiche, il massaggio riesce a trasformarsi in un alleato insostituibile del nostro benessere. Partendo dalla superficie, un massaggio rilascia i suoi effetti positivi anche sulla pelle, rendendola più luminosa e bella. Il massaggio è lo strumento perfetto per eliminare le cellule morte, e stimola i pori ad assorbire meglio le sostanze nutritive al fine di esaltare la naturale elasticità della pelle. Un massaggio, in poche parole, è un formidabile alleato di giovinezza, capace di prevenire l’invecchiamento dei tessuti dovuto, in parte, alla scarsa idratazione

Uno dei risultati più popolari del massaggio è quello legato alla distensione dei nervi e al rilassamento. Nella quotidianità frenetica, il massaggio può essere un’ancora di salvezza che ci riporta con i piedi per terra, mettendoci a nostro agio e permettendoci di rallentare proprio quando più ne abbiamo bisogno. Il massaggio riduce sensibilmente le tensioni muscolari, agendo sulle contratture e i trigger points in maniera mirata e con il solo scopo di produrre un benessere che sia duraturo e piacevole. Un corpo rilassato è un corpo più sciolto, disteso e facile da muovere.

Alcuni massaggi svolgono una precisa azione linfatica, capace di eliminare le tossine dal nostro corpo attraverso il movimento dei liquidi. Un corpo drenato è un corpo libero dalle impurità, idratato al punto giusto e con tutti gli strumenti per combattere la cellulite. L’azione del massaggio sul sistema linfatico migliora il sistema immunitario e aiuta a rigenerare la pelle che soffre di infiammazioni, irritazioni o edemi. Inoltre, l’azione massaggiante aiuta a ridurre lo stress fisico e mentale, aiutando il cuore a lavorare meglio.

La diminuzione dello stress, legato anche alla tensione muscolare, permette al corpo di ridurre il suo carico sul sistema nervoso, uno dei primi a reagire in situazioni di forte disagio. Attraverso il suo effetto di decompressione, il massaggio favorisce il rilascio di sostanze benefiche naturalmente presenti nel corpo, come ad esempio le endorfine, capaci di placare gli effetti di ansia e depressione migliorando il nostro benessere psicosomatico generale.

Il massaggio è una delle prime tecniche di cura che si sperimentano almeno una volta nella vita. Quando ci si fa male o si prova dolore, il primo istinto è quello di massaggiare la zona interessata per tentare di trarre un beneficio dalla stimolazione del massaggio. Si tratta di un gesto inconsapevole in grado di provocare piccoli benefici, ma che in generale fa parte dei primi meccanismi terapici che l’uomo adotta.

Sul come precisamente il massaggio operi esistono molte teorie che riguardano soprattutto la vasodilatazione e il rilassamento dei tessuti, ma anche l’imposizione volitiva dell’energia e la tradizione dei meridiani. Ogni massaggio produce risultati fisioterapici, estetici o terapeutici (e viene inserito all’interno della medicina alternativa) con le finalità più disparate. Uno sportivo trae beneficio dal massaggio così come chi cerca un trattamento antidolorifico oppure a fini puramente estetici, per il miglioramento della qualità della pelle o la riduzione della cellulite.

Oggigiorno, il massaggio è associato ai trattamenti di bellezza di lusso e raramente viene considerato per ciò che è davvero: una antichissima pratica che raccoglie l’esperienza e l’inestimabile patrimonio di conoscenze dei movimenti e delle giuste stimolazioni che, in base alla localizzazione e al tipo di pressione possono produrre svariati risultati, molto utili al corpo. Un massaggio è un piccolo atto di fede tra massaggiatore e ricevente, dove l’intesa e la sintonia permettono uno stato piacevole di totale abbandono perfetto per ridurre il carico di stress e di fatica sul corpo.

Per ogni massaggio, dunque, esistono benefici specifici. Ci si rivolge a un massaggiatore per tonificare i muscoli, per riattivare la circolazione oppure semplicemente per ricercare quell’effetto calmante immediato che distende i nervi e aiuta a osservare il mondo sotto una prospettiva migliore, meno tesa. Esiste anche il concetto di massaggio come mezzo per un risveglio interiore e una ricerca spirituale ed emotiva, nella fattispecie quando il massaggiatore apre il dialogo durante la sessione di massaggio.

Siti Partner